Display

Ambiente e Sostenibilità

Energia: ENEA, record per eolico e solare, in calo consumi ed emissioni (-3%)

Nel I trimestre dell’anno torna in positivo l’indice ISPRED. Forte balzo in avanti della produzione di energia elettrica da eolico e solare che segna un +24% nel primo trimestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2018; in forte calo l’idroelettrico (-12%) e segno negativo anche per i consumi di energia (-3%) e le emissioni di anidride carbonica (-3%).

Energia: ENEA, record per eolico e solare, in calo consumi ed emissioni (-3%) - Leggi il resto

Mare: ENEA e Confcommercio presentano progetto “La Spezia del futuro”

Si chiama “La Spezia del Futuro: un modello di sviluppo sostenibile e circolare per un territorio attrattivo e resiliente e competitivo” il progetto elaborato da ENEA in collaborazione con Confcommercio presentato oggi ai Sindaci dell’area spezzina in un incontro promosso dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale. Il Progetto si propone di individuare gli interventi più efficaci per contrastare gli impatti del cambiamento climatico sull’ambiente, le infrastrutture e il territorio della Spezia, con particolare riferimento alle attività produttive, turistiche e portuali.

Mare: ENEA e Confcommercio presentano progetto “La Spezia del futuro” - Leggi il resto

Ricerca: dagli insetti, “bioraffinerie” per produrre energia, nuovi materiali e compost

Utilizzare insetti che si nutrono di materia organica in decomposizione per la produzione di biocarburanti avanzati, materiali innovativi biodegradabili o fertilizzanti agricoli (ammendanti). È l’obiettivo di un progetto condotto da un team di ricercatori del Centro ENEA della Casaccia che punta ad alimentare le larve di un insetto saprofago, un dittero conosciuto come “Black Soldier Fly”, con cibo di cui è “ghiotto”, come i fanghi di depurazione di acque reflue, letame e scarti dell’industria agro-alimentare o della gestione del verde.

Ricerca: dagli insetti, “bioraffinerie” per produrre energia, nuovi materiali e compost - Leggi il resto

Clima-Energia: nuovo servizio meteo-climatico prevede produzione elettricità da rinnovabili

Prevedere la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili fino a tre mesi per una gestione sempre più efficiente della rete elettrica. È l’obiettivo dell’innovativo servizio meteo-climatico messo a punto dal progetto europeo “Sub-seasonal to Seasonal Climate Predictions for Energy’” (S2S4E), finanziato dal programma Horizon2020 con quasi 5 milioni di euro e coordinato dal Barcelona Supercomputing Center in collaborazione con 11 partner europei, tra cui ENEA, e operatori dell’energia come la francese EDF.

Clima-Energia: nuovo servizio meteo-climatico prevede produzione elettricità da rinnovabili - Leggi il resto

Salute: nuove prospettive di cura del diabete con mini elettrodi 3D

Utilizzare innovativi mini elettrodi 3D per monitorare e stimolare la produzione di insulina del pancreas nel trattamento di alcuni tipi di diabete, come quello alimentare. È questo l’obiettivo del progetto di ricerca EMPATIC (Electro Modulation of PAncreaTic Islet Cells) sviluppato da un gruppo di ricercatrici di ingegneria robotica, biomedica e neuromorfica provenienti da New York University, Universität Zürich, CNR ed ENEA nel ruolo di coordinatore.

Salute: nuove prospettive di cura del diabete con mini elettrodi 3D - Leggi il resto

Aerospazio: mini satelliti per informazioni sempre più precise

Informazioni satellitari sempre più precise e nuovi servizi di osservazione della Terra saranno presto disponibili, grazie a mini veicoli aerospaziali in materiale innovativo (meno di 500 chili di peso), dotati di sistemi propulsivi all’avanguardia che consentono di operare in orbite basse . È l’obiettivo del progetto “Close to the Earth” co-finanziato dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca con oltre 9 milioni di euro , che coinvolge ENEA nell’ambito del Distretto Tecnologico Aerospaziale di Brindisi (DTA)

Aerospazio: mini satelliti per informazioni sempre più precise - Leggi il resto

Antartide: alla ricerca del ghiaccio più antico con Beyond EPICA

Ha preso avvio ufficialmente Beyond EPICA Oldest Ice Core, finanziato dal programma di ricerca europeo Horizon 2020. Il progetto, che avrà una durata di 6 anni, intende perforare, raccogliere e analizzare il ghiaccio in Antartide per misurare il contenuto dei gas serra e ricostruire le temperature degli ultimi 1,5 milioni di anni, migliorando, al contempo, i modelli di previsione dei cambiamenti climatici futuri.

Antartide: alla ricerca del ghiaccio più antico con Beyond EPICA - Leggi il resto