Display

Comunicati

7/11/2014

Energia: ENEA, transizione non decolla e prezzi famiglie aumentano più che in Ue

Le emissioni di CO2 non scendono - Peggiora l’indice della transizione energetica ISPRED. La transizione energetica, in Italia, sta attraversando una fase di stallo, principalmente a causa della mancata diminuzione delle emissioni di gas serra, del rallentamento nella produzione da fonti rinnovabili e dell’andamento dei prezzi che, nell’insieme, rimangono superiori alla media Ue.

Energia: ENEA, transizione non decolla e prezzi famiglie aumentano più che in Ue - Leggi il resto

Italia, Piano Juncker: BEI sostiene con 250 milioni la ricerca ENEA per l’energia pulita da fusione

Firmato oggi a Roma l’accordo per un finanziamento di 250 milioni di euro all’ENEA da parte della Banca europea per gli investimenti (BEI) per la costruzione a Frascati (Roma) del nuovo polo scientifico tecnologico DTT (Divertor Tokamak Test) sull’energia pulita da fusione. Si tratta del finanziamento più grande mai erogato a un singolo progetto di ricerca nella storia della BEI. DTT godrà anche dei finanziamenti della Regione Lazio e di EUROfusion, il programma dell’Unione europea per la produzione di energia nucleare pulita e sicura lanciato nel 2014. Previsti 1.500 nuovi posti di lavoro, di cui 500 scienziati e tecnici, con un indotto di due miliardi per l’economia italiana

Italia, Piano Juncker: BEI sostiene con 250 milioni la ricerca ENEA per l’energia pulita da fusione - Leggi il resto

Imprese: Enea lancia bando per sviluppo di tecnologie innovative con fondo da 2,5 milioni euro

L’ENEA lancia un bando pubblico alle imprese interessate a partecipare a progetti per lo sviluppo di tecnologie innovative ideate nei propri laboratori. L’iniziativa può contare su un apposito fondo di finanziamento interno da 2,5 milioni di euro su base triennale nell’ambito del programma per il Proof of Concept

Imprese: Enea lancia bando per sviluppo di tecnologie innovative con fondo da 2,5 milioni euro - Leggi il resto

Economia circolare: ENEA e Federdistribuzione insieme per packaging ecologico e progetti di consumo sostenibile

Un patto per sviluppare modelli innovativi che incentivino le aziende della Distribuzione Moderna Organizzata (DMO) e i consumatori a perseguire comportamenti sempre più virtuosi e azioni sinergiche che favoriscano la formazione delle professionalità green del futuro e intercettino risorse e fondi utili a far decollare sempre più il settore dell’economia circolare in Italia. Sono questi i contenuti principali del protocollo sottoscritto da ENEA e Federdistribuzione (espressione della DMO in Italia), un programma di lungo periodo che mette al centro il mondo della DMO per creare una cultura della sostenibilità più forte attraverso azioni e strumenti concreti messi a disposizione di aziende e consumatori.

Economia circolare: ENEA e Federdistribuzione insieme per packaging ecologico e progetti di consumo sostenibile - Leggi il resto

Medicina: ENEA-Policlinico Gemelli, identificata firma molecolare che predice la risposta ai trattamenti contro il tumore della cervice uterina

Una collaborazione multidisciplinare tra ENEA e Policlinico Gemelli ha identificato una firma molecolare costituita da tre geni che in futuro potrebbe evitare trattamenti inefficaci e potenzialmente tossici alle pazienti affette da tumore alla cervice uterina

Medicina: ENEA-Policlinico Gemelli, identificata firma molecolare che predice la risposta ai trattamenti contro il tumore della cervice uterina - Leggi il resto

ACEA ed ENEA firmano un accordo di collaborazione per lo sviluppo di progetti nell’ambito dell’economia circolare

L’Amministratore Delegato di ACEA Stefano Donnarumma e il Presidente dell’ENEA - Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l’Energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile, Federico Testa, hanno firmato oggi un Protocollo d’intesa per avviare una collaborazione per lo sviluppo di progetti nell’ambito dell’economia circolare, con particolare riguardo alla gestione sostenibile del ciclo dei rifiuti e della risorsa idrica.

ACEA ed ENEA firmano un accordo di collaborazione per lo sviluppo di progetti nell’ambito dell’economia circolare - Leggi il resto

Energia: ENEA, con ecobonus 3,3 miliardi di investimenti nel 2018, 39 miliardi dal 2007

Testa, con ecobonus condomìni possibile un salto di qualità. Oltre 39 miliardi di investimenti per interventi di riqualificazione energetica, di cui 3,3 miliardi solo nel 2018, con un risparmio cumulato di circa 100 milioni di Megawattora (MWh). È questo in estrema sintesi il bilancio al 2018 di 12 anni di ecobonus, il meccanismo per incentivare l’efficienza energetica negli usi finali introdotto nel 2007.

Energia: ENEA, con ecobonus 3,3 miliardi di investimenti nel 2018, 39 miliardi dal 2007 - Leggi il resto

Energia: ENEA, record per eolico e solare, in calo consumi ed emissioni (-3%)

Nel I trimestre dell’anno torna in positivo l’indice ISPRED. Forte balzo in avanti della produzione di energia elettrica da eolico e solare che segna un +24% nel primo trimestre dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2018; in forte calo l’idroelettrico (-12%) e segno negativo anche per i consumi di energia (-3%) e le emissioni di anidride carbonica (-3%).

Energia: ENEA, record per eolico e solare, in calo consumi ed emissioni (-3%) - Leggi il resto

Agroalimentare: da ENEA e Federalimentare nuovi strumenti per ridurre l’impronta ambientale delle filiere

Oltre 200 imprese di sei Paesi europei coinvolte in iniziative per ridurre l’impronta ambientale di sei prodotti di largo consumo: olio d’oliva, vino, acqua in bottiglia, mangimi, salumi e formaggio. Ma anche tecnologie, soluzioni e oltre 60 buone pratiche per il settore disponibili sul sito dedicato pefmed-wiki.eu. Sono questi i risultati del progetto europeo PEFMED , coordinato da ENEA, presentati oggi a Roma nell’ambito del convegno “Product Environmental Footprint: un’opportunità per rafforzare l’economia circolare nel settore agroalimentare”, che ha fatto il punto sugli strumenti concreti per migliorare la sostenibilità della filiera agroalimentare mediterranea.

Agroalimentare: da ENEA e Federalimentare nuovi strumenti per ridurre l’impronta ambientale delle filiere - Leggi il resto

Antartide: individuato sito dove estrarre il più lungo “archivio” climatico su ghiaccio

È stato individuato in Antartide, a 40 km dalla base italo-francese Concordia, il sito di perforazione dove estrarre carote di ghiaccio fino a 2.730 metri di profondità, che serviranno a ricostruire il clima globale degli ultimi 1,5 milioni di anni. Un risultato ottenuto grazie al progetto “Oltre EPICA – Oldest Ice”, coordinato dall’Istituto tedesco per la ricerca marina e polare “Alfred Wegener” e finanziato dall’Unione europea, che ha visto il coinvolgimento di ricercatori provenienti da 14 istituzioni di 10 paesi europei. L’annuncio è stato dato questa mattina nel corso dell’assemblea generale della European Geosciences Union a Vienna.

Antartide: individuato sito dove estrarre il più lungo “archivio” climatico su ghiaccio - Leggi il resto

Ambiente: materie prime critiche, al via la Piattaforma Nazionale del Fosforo

Al via la Piattaforma Nazionale del Fosforo promossa dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con ENEA nel ruolo di gestore. L’obiettivo è di raggiungere l’autosufficienza negli approvvigionamenti di questa materia prima strategica per la quale il nostro Paese è quasi totalmente dipendente dalle importazioni. Attraverso il suo recupero si potrebbe arrivare a un risparmio di circa 60 milioni di euro all’anno, secondo alcune stime.

Ambiente: materie prime critiche, al via la Piattaforma Nazionale del Fosforo - Leggi il resto