Display

Comunicati e News

Innovazione: nasce un polo di eccellenza internazionale su fusione e radiofarmaci nel centro ENEA del Brasimone

Creare un polo scientifico di eccellenza internazionale sulle tecnologie per la fusione e per la produzione di radiofarmaci destinati alla diagnosi e alla terapia dei tumori. È uno dei punti cardine del protocollo d’intesa tra Regione Emilia-Romagna, Regione Toscana ed ENEA firmato oggi nel sito del Brasimone, sull’Appennino tosco-emiliano, a 60 chilometri da Firenze e Bologna, con l’obiettivo di rilanciare e valorizzare il know-how e le grandi apparecchiature sperimentali presenti in questo centro altamente specializzato nell’innovazione e nella ricerca in campo nucleare, sviluppando una tecnologia sicura, pulita e sostenibile.

Innovazione: nasce un polo di eccellenza internazionale su fusione e radiofarmaci nel centro ENEA del Brasimone - Leggi il resto

Energia: rallentano i consumi, prezzi elettricità per le famiglie ai massimi degli ultimi 10 anni

Nel terzo trimestre 2018 i prezzi dell’energia elettrica per le famiglie italiane hanno raggiunto i massimi del decennio, mentre per le imprese medio piccole si registrano aumenti a due cifre (+10%). Inoltre i consumi di energia subiscono un rallentamento: + 1% rispetto al +3,2% del primo semestre dell’anno. È quanto emerge dall’Analisi Trimestrale del Sistema energetico dell’ENEA che segnala un calo del 5% dell’indice ISPRED, l’ottavo peggioramento trimestrale consecutivo.

Energia: rallentano i consumi, prezzi elettricità per le famiglie ai massimi degli ultimi 10 anni - Leggi il resto

Tecnologia informatica: CRESCO6 entra nella TOP500 dei computer più potenti al mondo

Il supercomputer CRESCO6 del Centro ENEA di Portici (Napoli) entra nella prestigiosa TOP500 delle infrastrutture di calcolo più potenti al mondo, grazie al raddoppio della potenza arrivata a 1,4 milioni di miliardi di operazioni matematiche al secondo (1.4 PetaFlops). L’ingresso al 420° posto nella lista dei primi 500 supercomputer mondiali è stato annunciato ufficialmente al SuperComputing 2018 di Dallas, la principale conferenza nel campo del calcolo scientifico.

Tecnologia informatica: CRESCO6 entra nella TOP500 dei computer più potenti al mondo - Leggi il resto

Energia: al via le candidature al premio europeo per i migliori servizi

Al via le candidature per il premio European Energy Service Award (EESA), una sorta di “Oscar europeo” dei servizi energetici più innovativi offerti dalle aziende, giunto all’undicesima edizione. Il riconoscimento sarà assegnato il 20 febbraio 2019 a Bruxelles nell’ambito del progetto guarantEE che vede impegnata l’ENEA assieme a 12 partner di Paesi Ue con l’obiettivo di favorire l’utilizzo dei contratti di prestazione energetica (Energy Performance Contract-EPC) nel settore pubblico e privato, a supporto dei proprietari di edifici che intendono riqualificare le proprie strutture. Tre le categorie del premio: miglior promotore, miglior fornitore e miglior progetto di servizi energetici.

Energia: al via le candidature al premio europeo per i migliori servizi - Leggi il resto

Innovazione: la Regione Lazio premia la ricerca ENEA

Produrre in grandi quantità e a basso costo pigmenti vegetali dalle funzioni antiossidanti come le crocine utilizzando cellule di lievito anziché gli stimmi dei fiori di zafferano; sintetizzare nanomateriali per dispositivi a LED innovativi, a basso consumo di energia e dal ridotto impatto ambientale, attraverso sistemi laser; infine produrre scaffold ingegnerizzati per la rigenerazione di cellule, tessuti e organi umani danneggiati. Sono questi i temi dei tre progetti a guida ENEA che hanno vinto il bando della Regione Lazio “Progetti Gruppi di Ricerca - Conoscenza e cooperazione per un nuovo modello di sviluppo”, che prevede uno stanziamento complessivo di circa 11 milioni di euro, gestito da Lazio Innova.

Innovazione: la Regione Lazio premia la ricerca ENEA - Leggi il resto

Energia da fusione: oltre 100 aziende all'Industry Day per progetto DTT da 500 milioni

Oltre 170 partecipanti di un centinaio fra grandi industrie e PMI provenienti da tutta Europa tra cui 80 aziende italiane e big europei come Thales, Engie, Aernova e Man. 180 incontri bilaterali e gare per un totale di 500 milioni di Euro in 7 anni. Sono i numeri dell’Industry Day organizzato dall’ENEA per presentare i primi bandi internazionali per la realizzazione del Divertor Tokamak Test (DTT), il grande polo scientifico tecnologico per la ricerca sulla fusione che sarà realizzato nel centro ENEA di Frascati.

Energia da fusione: oltre 100 aziende all'Industry Day per progetto DTT da 500 milioni - Leggi il resto

Industria: accordo con Stazione Pelli per settore conciario più sostenibile

Identificare processi produttivi innovativi a ridotto impatto ambientale nel settore dell’industria conciaria, anche con un approccio rivolto all’economia circolare. È l’obiettivo dell'accordo di partnership triennale tra ENEA e Stazione Sperimentale per l’Industria delle Pelli (SSIP), firmato dai presidenti Federico Testa e Graziano Balducci.

Industria: accordo con Stazione Pelli per settore conciario più sostenibile - Leggi il resto

Trasporti: tecnologie e sistemi hi-tech per la mobilità elettrica dalla ricerca ENEA

Sistemi hi-tech per la ricarica wireless dinamica, indagini sperimentali per accrescere la sicurezza delle batterie, strumenti informatici e studi per promuovere la diffusione della mobilità elettrica e supportare amministrazioni locali, aziende del trasporto pubblico e gestori di infrastrutture di ricarica. Sono alcune delle tecnologie innovative e delle attività realizzate dall’ENEA e da numerose università nel Programma di Ricerca di Sistema Elettrico 2015-2017 approvato dal Ministero dello Sviluppo Economico e che ha coinvolto oltre 50 ricercatori, con un investimento complessivo di circa 5 milioni di euro. I risultati sono stati presentati oggi a Roma in occasione del convegno “I nuovi scenari della mobilità elettrica: upgrading tecnologico, potenzialità ed impatti mobilità elettrica”, al quale hanno partecipato esperti, operatori del settore ed esponenti del mondo accademico e delle istituzioni.

Trasporti: tecnologie e sistemi hi-tech per la mobilità elettrica dalla ricerca ENEA - Leggi il resto

Trasporti: ENEA sperimenta sistemi intelligenti per la sicurezza di ponti e viadotti

Sensori hi-tech saranno installati sull'autostrada A2 Salerno-Reggio Calabria. Controllare in tempo reale l’impatto del traffico pesante su ponti, viadotti e altre infrastrutture strategiche della rete stradale con sistemi intelligenti e hi-tech, in grado di ‘pesare’ i TIR in corsa e proporre soluzioni alternative di sicurezza stradale.

Trasporti: ENEA sperimenta sistemi intelligenti per la sicurezza di ponti e viadotti - Leggi il resto